TELEPASS MOTO è davvero conveniente?

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da  J.J. Lizzy 7 mesi, 1 settimana fa.

  • Autore
    Articoli
  • #8889
     MotoWay by Motostore 
    Amministratore del forum

    Lo scorso 1 Agosto 2017 è stato introdotto il famoso Telepass moto, che dà diritto ad uno sconto del 30% sui pedaggi autostradali italiani.
    Finalmente la voce dei motociclisti è stata ascoltata, ma solo in parte e qualcuno sostiene che questa agevolazione sia solo un momentaneo contentino: sarà davvero così?

    TELEPASS MOTO: COS’È?
    Il così detto Telepass moto è un contratto Telepass Family abbinato ad una sola targa, cioè quella di un motociclo. In questo modo il proprietario del mezzo usufruirà dello sconto del 30%, sui pedaggi autostradali italiani dal 1 Agosto 2017. Il canone mensile del telepass moto è pari ad euro 1,26, inoltre l’apparecchio legato all’abbonamento Telepass, potrà essere sfruttato solo dalla moto con targa abbinata, pena salate sanzioni e lo sconto del 30% sul pedaggio non è cumulabile con altre agevolazioni in possesso al motociclista.

    TELEPASS MOTO E LA CAMPAGNA DI MOTOCICLISMO
    La rivista Motociclismo è stata parte integrante in questa battaglia, che aveva appunto come scopo la richiesta della revisione sulla legge dei pedaggi autostradali.
    Questa che risale 1990, prevede che i mezzi paghino un pedaggio, sulle autostrade italiane, pari al loro numero di assi-sagoma, che per moto ed auto è lo stesso, cioè pari a due.
    Se si pensa che l’usura del manto stradale è dovuta principalmente al numero di ruote che la solcano, il calcolo della legge è non idoneo e soprattutto non giusto per i motociclisti non solo nazionali.
    La rivista Motociclismo quindi ha voluto farsi portavoce di tutti i centauri, promuovendo la campagna “metà ruote= metà pedaggi”. Era prevista una raccolta firme, che dava anche il diritto a chi aderiva ad uno sconto del 50% sull’abbonamento annuale alla rivista. Motociclismo quindi non ha avuto un tornaconto economico, come purtroppo alludevano alcuni, ma anzi per una rivista è stata anche poco proficua l’iniziativa sul loro venduto cartaceo.

    IL TELEPASS MOTO È DAVVERO CONVENIENTE?
    Secondo un antico detto milanese “Piutost che nient l’è mei piutost”, cioè Piuttosto che niente è meglio piuttosto. Insomma invece di pagare l’intero pedaggio i motociclisti si stanno accontentando, anche se secondo alcuni questa è solo una prova e non è detto che lo sconto del 30% sia per sempre.
    I centauri avevano chiesto ovviamente qualcosa in più e facendo due conti la manovra Telepass moto, non è del tutto vantaggiosa, almeno per alcuni.
    Innanzitutto gli stranieri, in Europa le moto pagano sempre meno delle autovetture e non solo il 30%, non si trovano incentivati a percorrere le autostrade italiane.
    Il prezzo poi del noleggio dello strumento Telepass Family, non è vantaggioso per chi usa la moto in autostrada solo poche volte l’anno e se in famiglia si hanno più mezzi a due ruote l’abbonamento è da raddoppiare.
    Insomma per valutare se davvero questo sconto sui pedaggi autostradali è davvero vantaggioso, bisogna fare conti precisi caso per caso, ma i motociclisti si dichiarano soddisfatti solo per il 30%: sarà un caso?

    Articolo originale su motostorepremium.com

    #9585
     GhostRider78 
    Partecipante

    Peccato è una vittoria solo al 30%… Poi la cosa peggiore è che lo sconto vale solo per chi installa il telepass

    #9990
     Gianfranco 
    Partecipante

    Ti dico che conviene

    #17208
     J.J. Lizzy 
    Partecipante

    Dipende sempre dall’uso che una persona fa della moto… Se viene usata spesso sulle autostrade conviene, se l’uso è poco non conviene… Ma è davvero conveniente stare in moto in coda per prendere o pagare col biglietto, in mezzo allo smog, a prendere le monetine, a togliere e mettere i guanti d’inverno?
    Fino a poco tempo fa anche le moto pagavano come le auto e nessuno ha mai fatto qualcosa di concreto per cambiare le cose (mi ricordo una manifestazione del coordinamento motociclisti per l’auto riduzione del prezzo del casello a cui non ha partecipato nessuno se non pochi), quindi di cosa ci lamentiamo? Siamo disposti a fare qualcosa di più concreto per migliorare le cose anziché scrivere solo nei forum nascondendosi dietro una tastiera?

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

logo motoway

Motostore by Start SRL
P.IVA/C.F./REG.IMP. 02279060020
Per ricevere informazioni commerciali e non, riguardanti Motostore scrivi a info@moto-store.it
Privacy - Powered by B4web
o

Login con le tue credenziali

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

o

Create Account